La Rotazione

Circolazioni continue dei giocatori nelle distinte zone del campo attraverso successivi spostamenti della palla.
Esistono molti tipi di rotazioni in funzione dei movimenti di attacco, il sistema che adottiamo è in funzione alla squadra avversaria.
Esempio: rotazione uscendo dal lato della palla.


Si realizzano due obiettivi fondamentali:
A. Mantenere l’equilibrio difensivo durante l’elaborazione dell’attacco.
B. Spostare la squadra avversaria fino a sfruttare il momento opportuno per la finalizzazione.
Richiede una gran preparazione fisica così come dosi di pazienza e perseveranza.




La Parallela

Azione tecnico-tattica che consiste in un passaggio ad un compagno + uno spostamento con cambio di ritmo e direzione per ricevere la palla parallela alla linea laterale del campo.
Il giocatore 2 passa all’ala 3 ed effettua uno spostamento secondo il grafico per
ricevere in seguito la palla.
* TATTICAMENTE si consiglia che il passaggio dell’ala al giocatore che effettua la parallela, sia all’altezza del fianco del difensore per evitare l’intercettamento.
* In funzione della fase di uscita osserviamo i vari tipi:
A. Fase di inganno con la corsa in direzione opposta alla fase di inserimento, scatto con cambio di direzione e ritmo.


Uscita dal pressing

B finta di scattare sulla fascia e torna insietro verso 1, C scatta allargandosi sulla sinistra creando spazio a 3 che scatta sulla fascia mentre D scala verso 1. 1 può così dare palla a D che gli viene incontro o lanciare la palla ad  A o a C.

N.B Il portiere deve recuperare la palla molto lentamente per dare la possibilità ai propri giocatori di organizzarsi


calcio a 5 serie d , cus palermo ,gironi serie d , risultati calcio a 5 , ciriminna alessio , schemi calcio a 5 , palermo , feel rouge , f.i.g.c l.nd , serie d,